LISTINO PREZZI

 

dal 1/09/2019
al 28/12/2019

dal 29/12/2019
al 03/01/2020

 dal 04/01/2020

al 30/06/2020

dal 1/07/2020

al 31/08/2020

dal 1/09/2020
al 28/12/2020

Pensione Completa

Euro 69

Euro 90

Euro 69

Euro 79

Euro 69

Mezza Pensione

Euro 62

Euro 80

Euro 62

Euro 72

Euro 62

Pernot. e Colazione

Euro 45

Euro 60

Euro 45

Euro 55

Euro 45

Supplemento singola

Euro 8

Euro 8

Euro 8

Euro 8

Euro 8




Prezzi al giorno per persona

Condizioni Generali

E' esclusa la tassa di soggiorno, in vigore in Trentino a partire dal 1 novembre 2015. La tassa è di € 1,50 al giorno a persona, esclusi i minori di 16 anni.

La prenotazione delle stanze e' definitiva con il ricevimento della caparra di Euro 100,00 a camera a settimana.

Non è richiesta la caparra per prenotazioni effettuate con carta di credito sul sito dell'hotel.

Nessuna riduzione per pasti non consumati in regime di pensione completa.

Offerte speciali

Bambini fino a 2 anni gratuità posto letto e prima colazione, sono considerati extra le consumazioni durante i pasti

Bambini dai 2 anni fino a 7 anni    50% Sconto

Bambini da 7 a 12 anni    30% Sconto

CAPARRA - COORDINATE BANCARIE

Per confermare la vostra prenotazione vi preghiamo di versare a titolo di acconto confirmatorio Euro 100,00 per settimana a stanza tramite vaglia postale, carta di credito, bonifico bancario o assegno non trasferibile, intestato all' hotel e spedito in raccomandata A.R.

Le indichiamo le nostre coordinate bancarie

Cassa Rurale Alta Valsugana

IBAN   IT 87 P 08178 34330 000023007601

Per informazioni rivolgersi via e-mail al seguente indirizzo: 

hotelolimpic@hotelolimpic.com

oppure telefonicamente ai seguenti numeri:

tel.  +39  0461 558422

fax   +39  0461 558576


PARTENZA ANTICIPATA
Da “la carta dei diritti del turista”:
“L’obbligazione che il cliente ha assunto, è quella di presentarsi in albergo e usufruire dei servizi prenotati. In mancanza, sarà tenuto a risarcire il danno all’albergatore. Tale danno andrà quantificato in riferimento al mancato guadagno corrispondente al prezzo delle camere prenotate e non rassegnate, detratto il prezzo dei servizi accessori non usufruiti.”
Dal momento che la partenza anticipata costituisce una rottura del contratto tra hotel e cliente, l’albergo richiederà una somma di denaro a titolo di indennizzo:
Se la partenza anticipata avviene entro 3 giorni dalla data di arrivo, l’hotel chiederà il pagamento del soggiorno usufruito fino al momento della partenza e tratterrà la caparra. In casi particolari (ad esempio la caparra è di un importo basso) potrebbe richiedere una somma pari al massimo di 3 notti il prezzo della camera in trattamento di pernottamento e prima colazione.
In caso di partenza anticipata uno o due giorni prima del termine del soggiorno, la penalità è riferita rispettivamente al prezzo della camera per una o due notti.

In periodi di alta stagione, ove è previsto un soggiorno minimo, in caso di partenza anticipata verrà addebitato l'intero soggiorno (capodanno, ponti, etc).

ANNULLAMENTO DEL SOGGIORNO
Perdita della caparra versata.

CANCELLAZIONE E RICONFERMA
Se la cancellazione avviene almeno 10 giorni prima dell’arrivo ed è sostituita immediatamente con una nuova prenotazione (entro l’anno o salvo diversi accordi con l’albergatore) non verrà applicata alcuna penale e la caparra versata dal cliente sarà trattenuta dall’Hotel a titolo di acconto per il nuovo soggiorno, che dovrà essere simile a quello annullato (in termini di durata/costi).